Articoli

Johann Müller di Königsberg


Johann Müller di Königsberg era un matematico e astronomo tedesco che nacque il 6 giugno 1436 vicino Königsberg (che significa montagna del re in latino Regiomontanus) in Germania, e morì il 6 luglio a Roma, in Italia. Considerato un prodigio fin dalla tenera età, Johann Müller ha contribuito in modo significativo alla trigonometria e all'astronomia.

Oltre a stabilire lo studio dell'algebra e della geometria in Germania, ha riattivato lo studio dell'astronomia rinascimentale. Ha studiato alle università di Lipsia e Vienna, dove ha studiato matematica e astronomia. A Roma, ha studiato greco e filosofia, traducendo antichi libri scientifici. Di ritorno in Germania, fondò una tipografia e un osservatorio a Norimberga per stimolare la scienza e la letteratura.

Di ritorno a Roma su invito di papa Sisto IV, morì improvvisamente, apparentemente ucciso da avvelenamento, poiché era un critico veemente di certe correnti di pensiero ecclesiastico. Eminente matematico, forse il più influente del XV secolo, pubblicato nel 1464 Da omnimodis triangulis, un notevole trattato di trigonometria che segnò la rinascita di questo ramo della matematica in Europa, che non sarebbe stato stampato fino al prossimo decennio, nel 1533.

Johann Müller, che era anche conosciuto come Regiomontanus, strutturò il suo lavoro in modo simile al famoso libro Elements del matematico Euclid. Il tuo lavoro Di triangoli Era diviso in cinque libri, il primo dei quali aveva le definizioni di base di quantità, ragione, uguaglianza, cerchi, archi, stringhe e la funzione seno. Quindi presentò l'elenco degli assiomi che avrebbe assunto, insieme a 56 teoremi di geometria. Già nel secondo libro, iniziò la legge del seno (nella notazione moderna, non utilizzata da Regiomontanus, è a / sen A = b / sen B = c / sen C) e lo ha usato per risolvere i triangoli. I libri 3, 4 e 5 trattano della trigonometria nella sfera, che ovviamente è di grande importanza per l'astronomia.

in Tabulae directionum (1490) ha enfatizzato la funzione tangente, argomento trattato con carenza nei lavori precedenti. in Epitome di Almagest ha sottolineato le parti matematiche del memorabile lavoro di Tolomeo.

* Informazioni ottenute dall'archivio MacTutor History of Mathematics.