Presto

Jacques Bernoulli


Jacques Bernoulli (o Jakob Bernoulli) era un matematico svizzero. Lui e suo fratello Jean Bernoulli erano discepoli di Leibniz. Nessuna famiglia nella storia umana ha prodotto tanti matematici quanto la famiglia Bernoulli, dodici in tutto, che hanno contribuito senza pari alla creazione e allo sviluppo di calcoli differenziali e integrali.

Fu il Bernoulli che per primo usò la parola integrale (1669), e subito dopo Leibniz fu d'accordo sul fatto che Calculus Integralis sarebbe stato un nome migliore di Calculus Sommatorius. La famiglia Bernoulli è nata nei Paesi Bassi nella città di Anversa, fuggendo in Svizzera per essere protestante.

Jacques Bernoulli nacque a Basilea il 27 dicembre 1654 e morì nella stessa città il 16 agosto 1705 all'età di 50 anni. Ha studiato teologia solo per soddisfare il desiderio di suo padre, sin da piccolo ha espresso una straordinaria vocazione per la matematica. Visitò la Francia nel 1676 e poco dopo si trovò nei Paesi Bassi, dove visse con matematici nelle università di Amsterdam e Leida.

Le sue prime opere sono del 1682, con ipotesi originali, che tuttavia non sono state elaborate. In quell'anno fondò a Basilea il Collegium Experimentale Physicomechanicum, dove iniziò a leggere le opere di Leibniz, pubblicate nell'Acta Eruditorum.

Fu il primo matematico a sviluppare un calcolo infinitesimale oltre a quello che Newton e Leibniz avevano fatto, applicandolo a nuovi problemi.

Ha pubblicato la prima integrazione di un'equazione differenziale; Ha risolto il problema degli isoperimetri, che ha spianato la strada al calcolo delle variazioni di Eulero e Lagrange e ha esteso le sue principali applicazioni al calcolo delle probabilità. È considerato il padre del calcolo esponenziale. Era un insegnante di matematica a Basilea e il suo contributo alla geometria analitica, alla teoria della probabilità e al calcolo delle variazioni era molto importante.

Nel 1713, dopo la sua morte, fu pubblicato il suo grande trattato sulla teoria della probabilità. Ars Conjectandi (L'arte della congettura), che offre ancora interesse pratico nell'applicazione della teoria della probabilità all'assicurazione e alla statistica.


Video: #.3 Jacques Bernoulli et les séries numériques (Giugno 2021).