Nel dettaglio

Zeri o radici della funzione di 2 ° grado


Gli zeri o le radici della funzione polinomiale di secondo grado sono chiamati f (x) = ax2 + bx + c, a 0, i numeri reali x tali che f (x) = 0.

Quindi le radici della funzione f (x) = ax2 + bx + c sono le soluzioni dell'ascia di equazione di secondo grado2 + bx + c = 0, che sono dati dalla cosiddetta formula di Bhaskara:

Abbiamo:

Nota:

La quantità di radici reali di una funzione quadratica dipende dal valore ottenuto per il radiante , chiamato discriminante, vale a dire:

  • quando È positivo, ci sono due radici reali e distinte;

  • quando è zero, c'è solo una radice reale (per essere più precisi, ci sono due radici uguali);

  • quando È negativo, non esiste una radice reale.

Avanti: Parable Vertex Coordinates