Articoli

14.5E: Esercizi


La pratica rende perfetti

Riconoscere e utilizzare il metodo appropriato per scomporre completamente un polinomio

Negli esercizi seguenti, fattorizza completamente.

1. (2n^2+13n-7)

Risposta

((2n−1)(n+7))

2. (8x^2-9x-3)

3. (a^5+9a^3)

Risposta

(un^3(un^2+9))

4. (75m^3+12m)

5. (121r^2−s^2)

Risposta

((11r-s)(11r+s))

6. (49b^2−36a^2)

7. (8m^2−32)

Risposta

(8(m-2)(m+2))

8. (36q^2−100)

9. (25w^2−60w+36)

Risposta

((5w-6)^2)

10. (49b^2−112b+64)

11. (m^2+14mn+49n^2)

Risposta

((m+7n)^2)

12. (64x^2+16xy+y^2)

13. (7b^2+7b-42)

Risposta

(7(b+3)(b-2))

14. (30n^2+30n+72)

15. (3x^4y−81xy)

Risposta

(3(x-3)(x^2+3x+9))

16. (4x^5y-32x^2y)

17. (k^4−16)

Risposta

((k-2)(k+2)(k^2+4))

18. (m^4−81)

19. (5x5y^2−80xy^2)

Risposta

(5xy^2(x^2+4)(x+2)(x-2))

20. (48x^5y^2−243xy^2)

21. (15pq−15p+12q−12)

Risposta

(3(5p+4)(q−1))

22. (12ab−6a+10b−5)

23. (4x^2+40x+84)

Risposta

(4(x+3)(x+7))

24. (5q^2−15q−90)

25. (4u^5v+4u^2v^3)

Risposta

(u^2(u+1)(u^2−u+1))

26. (5m^4n+320mn^4)

27. (4c^2+20cd+81d^2)

Risposta

primo

28. (25x^2+35xy+49y^2)

29. (10m^4-6250)

Risposta

(10(m-5)(m+5)(m^2+25))

30. (3v^4-768)

31. (36x^2y+15xy−6y)

Risposta

(3y(3x+2)(4x−1))

32. (60x^2y−75xy+30y)

33. (8x^3−27y^3)

Risposta

((2x−3y)(4x^2+6xy+9y^2))

34. (64x^3+125y^3)

35. (y^6−1)

Risposta

((y+1)(y−1)(y^2−y+1))

36. (y^6+1)

37. (9x^2−6xy+y^2−49)

Risposta

((3x−y+7)(3x−y−7))

38. (16x^2−24xy+9y^2−64)

39. ((3x+1)^2−6(3x−1)+9)

Risposta

((3x-2)2)

40. ((4x-5)^2-7(4x-5)+12)

Esercizi di scrittura

41. Spiega cosa significa fattorizzare completamente un polinomio.

Risposta

Le risposte varieranno.

42. La differenza dei quadrati (y^4−625) può essere scomposta come ((y^2−25)(y^2+25)). Ma non è completamente calcolato. Che altro deve essere fatto per fattorizzare completamente.

43. Di tutti i metodi di factoring trattati in questo capitolo (GCF, raggruppamento, annulla FOIL, metodo "ac", prodotti speciali) qual è il più semplice per te? Qual è il più difficile? Spiega le tue risposte.

Risposta

Le risposte varieranno.

44. Crea tre problemi di factoring che sarebbero buone domande di prova per misurare la tua conoscenza del factoring. Mostra le soluzioni.

Autocontrollo

un. Dopo aver completato gli esercizi, usa questa lista di controllo per valutare la tua padronanza degli obiettivi di questa sezione.

B. Su una scala da 1 a 10, come valuteresti la tua padronanza di questa sezione alla luce delle tue risposte sulla lista di controllo? Come puoi migliorare questo?


Esercizi di progettazione relazionale

Dipendenze funzionali

1. Consideriamo una relazione R(A,B,C) e supponiamo che R contenga le seguenti quattro tuple:

UN
B
C
1
2
2
1
3
2
1
4
2
2
5
2

Per ciascuna delle seguenti dipendenze funzionali, indicare se la dipendenza è soddisfatta o meno da questa istanza di relazione.


2. Quali delle seguenti regole per le dipendenze funzionali sono corrette (cioè, la regola vale per tutti i database) e quali sono errate (cioè, la regola non vale per alcuni database)? Per le regole errate, fornisci l'esempio di relazione più semplice che puoi trovare in cui la regola non regge.

(a) Se A → B e BC → D, allora AC → D
(b) Se AB → C allora A → C
(c) Se A → B1. Bn e C1. Cm → D e è un sottoinsieme di , quindi A → D
(d) Se A → C e B → C e ABC → D, allora A → D


3. Considera una relazione R(A,B,C,D,E) con le seguenti dipendenze funzionali:

Specifica tutte le chiavi minime per R.


4. Considera una relazione R(A,B,C,D,E,F,G,H) con le seguenti dipendenze funzionali:

(a) Sulla base di queste dipendenze funzionali, esiste una chiave minima per R. Che cos'è?
(b) Una delle quattro dipendenze funzionali può essere rimossa senza alterare la chiave. Quale?


5. Considera una relazione R(A,B,C,D,E,F) con il seguente insieme di dipendenze funzionali:

(a) Sulla base di queste dipendenze funzionali, esiste una chiave minima per R. Che cos'è?

(b) Aggiungi al precedente insieme di dipendenze funzionali la dipendenza A → B. Supponiamo ora di volere che A sia una chiave. Nomina un'altra dipendenza funzionale che, se aggiunta all'insieme, rende A una chiave. Come ulteriore restrizione, la nuova dipendenza funzionale deve avere un solo attributo a sinistra e un solo attributo a destra.


6. Considera i seguenti insiemi di dipendenze funzionali su una relazione R(A,B,C).

Quali di questi insiemi sono equivalenti? (Due insiemi di dipendenze funzionali (FD) F e F' sono equivalenti se tutte le FD in F' seguono da quelle in F e tutte le FD in F seguono da quelle in F'.)

7. Considera una relazione R(A,B,C) e supponi che R contenga le seguenti cinque tuple:

UN
B
C
1
2
3
1
3
2
1
2
2
3
2
1
3
2
3

Per ciascuna delle seguenti dipendenze multivalore, indicare se la dipendenza è soddisfatta o meno da questa istanza di relazione.


8. Considera una relazione R(A,B,C,D) che soddisfi A →> B e B →> C. Supponiamo che R contenga le tuple (1,2,3,4) e (1,5,6,7). Quali altre tuple devono essere presenti anche in R?


9. Quali delle seguenti regole per le dipendenze multivalore sono corrette (cioè, la regola vale per tutti i database) e quali sono errate (cioè, la regola non vale per alcuni database)? Per le regole errate, fornisci l'esempio di relazione più semplice che puoi trovare in cui la regola non regge.


Dipendenze funzionali e multivalore

10. La relazione R(A,B,C) soddisfa un insieme sconosciuto di dipendenze funzionali e multivalore. Tutto ciò che sappiamo su R è che consente almeno le seguenti due istanze:

Quale di queste dipendenze è esclusa dalle due istanze di R sopra?


11. Considera il seguente schema relazionale:

Auto (marca, modello, anno, colore, rivenditore)

Ogni tupla in relazione Car specifica che una o più auto di una particolare marca, modello e anno in un particolare colore sono disponibili presso un particolare concessionario. Ad esempio, la tupla

(Honda, Civic, 2010, Blue, Fred's Friendly Folks)

indica che le Honda Civic 2010 in blu sono disponibili presso il rivenditore di auto Fred's Friendly Folks.

Per ciascuna delle seguenti affermazioni in inglese, scrivi una dipendenza funzionale o multivalore non banale che meglio coglie l'affermazione.

(a) Il nome del modello di un'auto è un marchio registrato della sua marca, ovvero non due marche possono utilizzare lo stesso nome del modello.

(b) Ogni concessionario vende un solo modello di ogni marca di auto.

(c) Se una particolare marca, modello e anno di un'auto è disponibile in un particolare colore presso un particolare concessionario, quel colore è disponibile presso tutti i concessionari che hanno la stessa marca, modello e anno.

(d) Sulla base delle tue risposte per (a)-(c), specifica tutte le chiavi minime per la relazione Car.


Dipendenze funzionali e multivalore, forme normali, decomposizione

12. Considerare i seguenti due schemi relazionali:

Schema 1: R(A,B,C,D)
Schema 2: R1(A,B,C), R2(B,D)

(a) Consideriamo lo Schema 1 e supponiamo che le uniche dipendenze funzionali che valgono sulle relazioni in questo schema siano A → B, C → D e tutte le dipendenze che ne derivano. Lo schema 1 è in forma normale Boyce-Codd (BCNF)?

(b) Consideriamo lo Schema 2 e supponiamo che le uniche dipendenze funzionali che valgono sulle relazioni in questo schema siano A → B, A → C, B → A, A → D, e tutte le dipendenze che seguire da questi. Lo schema 2 è in BCNF?

(c) Supponiamo di omettere la dipendenza A → D dalla parte (b). Lo schema 2 è in BCNF?

(d) Consideriamo lo Schema 1 e supponiamo che le uniche dipendenze funzionali e multivalore che valgono sulle relazioni in questo schema siano A → BC, B → D, B →> CD e tutte le dipendenze che ne derivano. Lo schema 1 è in quarta forma normale (4NF)?

(e) Consideriamo lo Schema 2 e supponiamo che le uniche dipendenze funzionali e multivalore che valgono sulle relazioni in questo schema siano A → BD, D → C, A →> C, B →> D, e tutte le dipendenze che ne derivano. Lo schema 2 è in 4NF?


13. Consideriamo una relazione R(A,B,C) e supponiamo che R contenga le seguenti quattro tuple:

UN
B
C
1
2
3
1
2
4
5
2
3
5
2
6

(a) Specificare tutte le dipendenze funzionali completamente non banali che valgono per questa istanza di R.

(b) Specificare tutte le dipendenze multivalore non banali che valgono per questa istanza di R. Non includere le dipendenze multivalore che sono anche dipendenze funzionali.

(c) Questa istanza di R è in Boyce-Codd Normal Form (BCNF) rispetto alle dipendenze che hai fornito nella parte (a)? In caso contrario, specificare tutte le decomposizioni BCNF valide.


14. Considera una relazione R(A,B,C,D,E) con le seguenti dipendenze funzionali:

(a) Specificare tutte le chiavi minime per R.

(b) Quali delle dipendenze funzionali date sono violazioni Boyce-Codd Normal Form (BCNF)?

(c) Fornire una scomposizione di R in BCNF basata sulle dipendenze funzionali date.

(d) Fornire una diversa scomposizione di R in BCNF basata sulle dipendenze funzionali date.


15. Considera il seguente schema relazionale:

UnivInfo(studID, studName, course, profID, profOffice)

Ogni tupla in relazione a UnivInfo codifica il fatto che lo studente con ID e nome dati ha seguito il corso dal professore con ID e sede indicati. Supponiamo che gli studenti abbiano ID univoci ma non necessariamente nomi univoci e che i professori abbiano ID univoci ma non necessariamente uffici univoci. Ogni studente ha un nome ogni professore ha un ufficio.

(a) Specificare un insieme di dipendenze funzionali completamente non banali per la relazione UnivInfo che codifica le ipotesi descritte sopra e nessuna ipotesi aggiuntiva.

(b) In base alle tue dipendenze funzionali nella parte (a), specifica tutte le chiavi minime per la relazione UnivInfo.

(c) UnivInfo è in forma normale Boyce-Codd (BCNF) secondo le tue risposte a (a) e (b)? In caso contrario, fornire una scomposizione di UnivInfo in BCNF.

(d) Ora aggiungi le seguenti due ipotesi: (1) Nessuno studente segue due corsi diversi dallo stesso professore (2) Nessun corso è tenuto da più di un professore (ma un professore può insegnare più di un corso). Specificare ulteriori dipendenze funzionali per tenere conto di queste nuove ipotesi.

(e) In base alle dipendenze funzionali per le parti (a) e (d) insieme, specificare tutte le chiavi minime per la relazione UnivInfo.

(f) UnivInfo è in BCNF secondo le tue risposte a (d) ed (e)? In caso contrario, fornire una scomposizione di UnivInfo in BCNF.


16. Considera il seguente schema relazionale:

Vendita (impiegato, negozio, città, data, articolo, taglia, colore) // un impiegato ha venduto un articolo in un determinato giorno
Articolo (articolo, taglia, colore, prezzo) // prezzi e taglie e colori disponibili per gli articoli

Fai le seguenti ipotesi, e solo queste, sul mondo reale che viene modellato:

-- Ogni impiegato lavora in un negozio.
-- Ogni negozio è in una città.
-- Un determinato articolo ha sempre lo stesso prezzo, indipendentemente dalla taglia o dal colore.
-- Ogni articolo è disponibile in una o più taglie e uno o più colori, e ogni articolo è disponibile in tutte le combinazioni di taglie e colori per quell'articolo.

La vendita non contiene duplicati: se un impiegato vende più di un articolo di un determinato articolo in una determinata dimensione e colore in un determinato giorno, viene visualizzata solo una tupla in relazione a Sale per registrare tale fatto.

(a) Specificare un insieme di dipendenze funzionali completamente non banali per le relazioni Sale e Item che codifichi le ipotesi descritte sopra e nessuna ipotesi aggiuntiva.

(b) In base alle tue dipendenze funzionali nella parte (a), specifica tutte le chiavi minime per le relazioni Vendita e Articolo.

(c) Lo schema è in forma normale Boyce-Codd (BCNF) secondo le tue risposte a (a) e (b)? In caso contrario, dare una scomposizione in BCNF.

(d) Ora considera le tue relazioni scomposte dalla parte (c), o le relazioni originali se non hai avuto bisogno di scomporle per la parte (c). Specificare un insieme di dipendenze multivalore non banali per le relazioni Sale e Item che codificano le ipotesi descritte sopra e nessuna ipotesi aggiuntiva. Non includere dipendenze multivalore che sono anche dipendenze funzionali.

(e) Le relazioni che hai usato nella parte (d) nella Quarta Forma Normale (4NF) sono secondo le tue risposte per (a)-(d)? In caso contrario, dare una scomposizione in 4NF.

1.
(a) non soddisfatto
(b) soddisfatto
(c) soddisfatto
(d) soddisfatto
(e) non soddisfatto
(f) non soddisfatto
(g) soddisfatto
(h) non soddisfatto
(i) soddisfatto

2.
(a) è corretto
(b) non è corretto - R(A,B,C) con R=<(1,2,3),(1,4,5)>
(c) è corretto
(d) non è corretto - R(A,B,C,D) con R=

5.
(a) ABE
(b) A → E (o B → E o C → E o D → E)

6.
F2 e F3 sono equivalenti - A* = ABC, B* = B, C* = C
F1 non è equivalente - A* = ABC, B* = BC, C* = C

7.
(a) non soddisfatto
(b) non soddisfatto
(c) non soddisfatto
(d) non soddisfatto
(e) soddisfatto
(f) soddisfatto

10. Escluso - (a) (b) (c) (e) (i) (j) (k)

11.
(a) modello → marca
(b) rivenditore, marca → modello
(c) marca, modello, anno →> colore (o marca, modello, anno →> rivenditore)
(d) (marca, anno, colore, rivenditore), (modello, anno, colore, rivenditore)

12.
(a) No - né A né C sono chiavi, quindi A → B e C → D sono violazioni BCNF
(B Sì
(c) Sì
(d) No - B non è una chiave, quindi B →> C è una violazione 4NF
(occhi

13.
(a) LA → B, C → B, AC → B
(b) Un →> C, C → > UN
(c) No - A non è una chiave in A → B e C non è una chiave in C → B
Decomposizione 1: R1(A,B), R2(A,C)
Decomposizione 2: R1(A,C), R2(B,C)

14.
(a) AB, BC, BDE
(b) CD → E, DE → LA
(c) R1(C,D,E) R2(A,B,C,D)
(d) R1(A,D,E) R2(C,D,E), R3(B,C,D)

15.
(a) studID → studName, profID → profOffice
(b) (studID,profID,corso)
(c) No - né studID né profID è una chiave
Decomposizione: R1(IDstud,Nomestud), R2(IDprof,Nomeprof), R3(IDstud,corso,IDprof)
(d) studID,profID → corso, corso → profID
(e) (studID,profID) (studID,corso)
(f) No - studID, profID e course non sono chiavi
Decomposizione: R1(IDstud,Nomestud), R2(IDprof,Nomeprof), R3(IDstud,corso), R4(corso,IDprof)

16.
(a) Vendita: impiegato → negozio, negozio → città Articolo: articolo → prezzo
(b) Vendita: (addetto,data,articolo,taglia,colore), Articolo: (articolo,taglia,colore)
(c) No. Decomposizione BCNF: S1 (commesso, negozio), S2 (negozio, città), S3 (commesso, data, articolo, taglia, colore), I1 (articolo, prezzo), I2 (articolo, taglia, colore)
(d) Saldi: nessuno Articolo: articolo →> taglia, articolo →> colore (Anche articolo →> taglia, prezzo, articolo →> colore, prezzo)
(e) Sostituisci I2 con I3 (articolo, taglia), I4 (articolo, colore)


Equipaggiamento di partenza

Inizi con il seguente Equipaggiamento, oltre all'Equipaggiamento concesso dal tuo background:

Tabella: Il ladro
Livello Bonus di competenza Attacco furtivo Caratteristiche
+2 1d6 Competenza, Attacco furtivo, Cant dei ladri
+2 1d6 Azione astuta
+2 2d6 Archetipo Furbo
+2 2d6 Miglioramento del punteggio di abilità
+3 3d6 Schivare inquietante
+3 3d6 Competenza
+3 4d6 Evasione
+3 4d6 Miglioramento del punteggio di abilità
+4 5d6 Funzione Archetipo Furbo
decimo +4 5d6 Miglioramento del punteggio di abilità
11° +4 6d6 Talento affidabile
12 +4 6d6 Miglioramento del punteggio di abilità
13 +5 7d6 Funzione Archetipo Furbo
14° +5 7d6 senso cieco
15° +5 8d6 Mente scivolosa
16° +5 8d6 Miglioramento del punteggio di abilità
17° +6 9d6 Funzione Archetipo Furbo
18° +6 9d6 inafferrabile
19° +6 10d6 Miglioramento del punteggio di abilità
20 +6 10d6 Colpo di fortuna


Al 3° livello, scegli un archetipo che ti sforzi di emulare nei tuoi stili e tecniche di combattimento, come il Campione. L'archetipo che scegli ti garantisce privilegi al 3° livello e di nuovo al 7°, 10°, 15° e 18° livello.

Quando raggiungi il 4° livello, e di nuovo al 6°, 8°, 12°, 14°, 16° e 19° livello, puoi aumentare un punteggio di caratteristica a tua scelta di 2, oppure puoi aumentare due punteggi di caratteristica a tua scelta di 1. Come di consueto , non puoi aumentare un punteggio di caratteristica superiore a 20 usando questo privilegio.


S5.E.57

Ricorda, l'energia interna di un gas ideale la cui quantità è fissa, è solo dipendente sulla sua temperatura.

(a) Questa è una domanda trabocchetto, la temperatura è costante e non cambia, quindi rimarrà sempre a 25℃.

(b) L'energia di un gas ideale, o ∆U, è descritta dall'equazione ∆U= 3/2 nRT. R è costante e le moli non cambiano quando un gas si espande. Poiché non c'è variazione di temperatura, non c'è variazione di energia. ∆U=0

(c) Poiché non vi è alcun cambiamento nell'energia, come visto sopra, sappiamo che il lavoro e il calore del sistema si bilanciano a vicenda. Poiché questo sistema si sta espandendo, il sistema sta lavorando su ciò che lo circonda e il valore di w è negativo. Ciò significa che il gas assorbe energia (calore) dall'ambiente circostante. Finché sono bilanciati, ∆U rimane 0.


Questo è uno degli oltre 2.400 corsi su OCW. Esplora i materiali per questo corso nelle pagine collegate lungo la sinistra.

MIT OpenCourseWare è una pubblicazione gratuita e aperta di materiale proveniente da migliaia di corsi del MIT, che copre l'intero curriculum del MIT.

Nessuna iscrizione o registrazione. Sfoglia e usa liberamente i materiali OCW al tuo ritmo. Non c'è registrazione e nessuna data di inizio o fine.

La conoscenza è la tua ricompensa. Usa OCW per guidare il tuo apprendimento permanente o per insegnare agli altri. Non offriamo crediti o certificazioni per l'utilizzo di OCW.

Fatto per la condivisione. Scarica i file per dopo. Invia ad amici e colleghi. Modifica, remixa e riutilizza (ricorda solo di citare OCW come fonte).


Esercizi di ritmo di chitarra: combinazioni fondamentali

È molto facile, quando si imparano le prime canzoni alla chitarra, rimanere attaccati alla domanda "Qual è lo schema dello strumming?"

  • Non c'è niente di sbagliato in questo, tranne che copiare semplicemente uno schema di strumming che ti è stato dato non ti aiuta davvero a sviluppare abilità con la chitarra ritmica in modo molto efficiente.
  • I ritmi esistono negli schemi, sì, ma esistono anche in combinazioni interessanti.
  • Con ciò, non c'è modo migliore per imparare a stare a tempo mentre si suddivide il ritmo che creare i propri esercizi ritmici.

Per quelli di voi con una precedente storia musicale in banda, orchestra, lezioni private di strumento (o un coro di bambini in una comunità, chiesa o scuola), alcuni di questi suonano familiari.

Legare i ritmi a brevi frasi e usare le sillabe pronunciate da associare alla notazione ritmica è un metodo comune a tutti gli educatori musicali per far sì che i bambini inizino a comprendere e interiorizzare il ritmo.

Una di queste insegnanti di musica amava così tanto questa tecnica che iniziò ad associare ogni frase ritmica al cibo. Controlla:

Prima o poi, tutte le metafore musicali finiscono per riguardare il cibo! Questa interessante e deliziosa serie di ritmi è ciò che utilizzerai per creare la tua serie di esercizi ritmici per chitarra.

  • La tua prima serie di esercizi ritmici per chitarra dovrebbe essere eseguita senza chitarra.
  • Mentre batti il ​​piede sul battito della nota da un quarto, ripeti ogni ritmo, uno alla volta, ancora e ancora. Pronuncia le parole, tocca il piede e abituati a come le parole si adattano al ritmo.
  • Quindi porta i tuoi esercizi di ritmo della chitarra alla chitarra!

Strimpella ogni ritmo mentre dici la frase a te stesso e batti il ​​piede al ritmo.

Potrebbero essere necessarie molte ripetizioni, ma questa è la natura del gioco ritmico. Ci vuole un po' di tempo prima che i tuoi muscoli siano in grado di eseguire costantemente un ritmo che puoi sentire nella tua testa e capire.

Una volta che hai imparato individualmente questi esercizi ritmici per chitarra, inizia a mescolare e abbinare! È qui che diventa interessante, creativo e divertente. Prendi due ritmi e mettili insieme e ripeti.


5E: Introduzione alle reazioni chimiche (esercizi)

Isoottano (C8h18) viene utilizzato come standard per confrontare le prestazioni della benzina. Scrivi un'equazione chimica bilanciata per la combustione dell'isoottano.

Eptano (C7h16), come l'isoottano (vedi Esercizio 1), è anche usato come standard per determinare le prestazioni della benzina. Scrivi un'equazione chimica bilanciata per la combustione dell'eptano.

Qual è la differenza tra una reazione combinata e una reazione redox? Tutte le reazioni combinate sono anche reazioni redox? Tutte le reazioni redox sono anche reazioni di combinazione?

Le reazioni di combustione sono sempre anche reazioni redox? Spiegare.

Un amico sostiene che l'equazione

è bilanciato perché ogni lato ha un atomo di ferro e un atomo di sodio. Spiega perché il tuo amico non è corretto.

Alcuni antiacidi contengono idrossido di alluminio [Al(OH)3]. Questo composto reagisce con l'acido cloridrico in eccesso (HCl) nello stomaco per neutralizzarlo. Se i prodotti di questa reazione sono acqua e cloruro di alluminio, qual è l'equazione chimica bilanciata per questa reazione?

L'acido solforico viene prodotto in un processo in tre fasi: (1) la combustione dello zolfo elementare per produrre anidride solforosa, (2) la reazione continua dell'anidride solforosa con l'ossigeno per produrre anidride solforosa e (3) la reazione dell'anidride solforica con acqua per produrre acido solforico (H2COSÌ4). Scrivi equazioni chimiche bilanciate per tutte e tre le reazioni.

Se i prodotti del metabolismo del glucosio sono anidride carbonica e acqua, qual è l'equazione chimica bilanciata per l'intero processo? Qual è il rapporto stechiometrico tra il numero di CO2 molecole fatte al numero di H2O molecole fatte?

Storicamente, la prima vera batteria è stata la cella Leclanché, dal nome del suo scopritore, Georges Leclanché. Si basava sulla seguente reazione:

Zn(s) + Cu 2 + (aq) &rarr Zn 2 + (aq) + Cu(s)

Identificare cosa viene ossidato, cosa viene ridotto e i rispettivi agenti riducenti e ossidanti.


C Esercizi di programmazione, pratica, soluzione: For Loop

3. Scrivi un programma in C per visualizzare n termini di numero naturale e la loro somma. Vai all'editor
Dati di prova: 7
Uscita prevista :
Il primo 7 numero naturale è:
1 2 3 4 5 6 7
La somma dei numeri naturali fino a 7 termini: 28
Cliccami per vedere la soluzione

4. Scrivi un programma in C per leggere 10 numeri dalla tastiera e trovarne la somma e la media. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci i 10 numeri:
Numero-1:2
.
Numero-10 :2
Uscita prevista :
La somma di 10 no è: 55
La media è: 5.500000
Cliccami per vedere la soluzione

5. Scrivere un programma in C per visualizzare il cubo del numero fino a un numero intero. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero di termini: 5
Uscita prevista :
Il numero è : 1 e il cubo dell'1 è :1
Il numero è: 2 e il cubo del 2 è: 8
Il numero è: 3 e il cubo del 3 è: 27
Il numero è: 4 e il cubo del 4 è: 64
Il numero è: 5 e il cubo del 5 è: 125
Cliccami per vedere la soluzione

6. Scrivere un programma in C per visualizzare la tavola pitagorica di un dato intero. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero (Tabella da calcolare): 15
Uscita prevista :
15 X 1 = 15
.
.
15 X 10 = 150
Cliccami per vedere la soluzione

7. Scrivere un programma in C per visualizzare la tabellina in verticale da 1 a n. Vai all'editor
Dati di test :
Inserimento fino al numero della tabella a partire da 1 : 8
Uscita prevista :
Tavola pitagorica da 1 a 8
1x1 = 1, 2x1 = 2, 3x1 = 3, 4x1 = 4, 5x1 = 5, 6x1 = 6, 7x1 = 7, 8x1 = 8
.
1x10 = 10, 2x10 = 20, 3x10 = 30, 4x10 = 40, 5x10 = 50, 6x10 = 60, 7x10 = 70, 8x10 = 80
Cliccami per vedere la soluzione

8. Scrivere un programma in C per visualizzare gli n termini del numero naturale dispari e la loro somma. Vai all'editor
Dati di test
Immettere il numero di termini: 10
Uscita prevista :
I numeri dispari sono :1 3 5 7 9 11 13 15 17 19
La somma dei numeri naturali dispari fino a 10 termini: 100
Cliccami per vedere la soluzione

9. Scrivi un programma in C per visualizzare il modello come un triangolo ad angolo retto usando un asterisco. Vai all'editor

10. Scrivi un programma in C per visualizzare il modello come un triangolo ad angolo retto con un numero. Vai all'editor

11. Scrivi un programma in C per creare un modello come un triangolo ad angolo retto con un numero che ripeterà un numero di fila. Vai all'editor

12. Scrivi un programma in C per creare un modello come un triangolo ad angolo retto con numero aumentato di 1. Vai all'editor

13. Scrivi un programma in C per creare un modello simile a una piramide con numeri aumentati di 1. Vai all'editor
Cliccami per vedere la soluzione

14. Scrivi un programma in C per creare un modello simile a una piramide con un asterisco. Vai all'editor

15. Scrivere un programma C per calcolare il fattoriale di un dato numero. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero: 5
Uscita prevista :
Il fattoriale di 5 è: 120
Cliccami per vedere la soluzione

16. Scrivere un programma in C per visualizzare gli n termini di un numero naturale pari e la loro somma. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero di termini: 5
Uscita prevista :
I numeri pari sono: 2 4 6 8 10
La somma dei numeri naturali pari fino a 5 termini: 30
Cliccami per vedere la soluzione

17. Scrivi un programma in C per creare un modello simile a una piramide con un numero che ripeterà il numero nella stessa riga. Vai all'editor

18. Scrivi un programma in C per trovare la somma della serie [ 1-X^2/2!+X^4/4!- . ]. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il valore di x :2
Inserisci il numero di termini: 5
Uscita prevista :
la somma = -0.415873
Numero di termini = 5
valore di x = 2.000000
Cliccami per vedere la soluzione

19. Scrivere un programma in C per visualizzare gli n termini della serie armonica e la loro somma. Vai all'editor
1 + 1/2 + 1/3 + 1/4 + 1/5. 1/n termini
Dati di test :
Inserisci il numero di termini: 5
Uscita prevista :
1/1 + 1/2 + 1/3 + 1/4 + 1/5 +
Somma di serie fino a 5 termini: 2.283334
Cliccami per vedere la soluzione

20. Scrivi un programma in C per visualizzare il modello come una piramide usando l'asterisco e ogni riga contiene un numero dispari di asterischi. Vai all'editor

21. Scrivere un programma in C per visualizzare la somma delle serie [ 9 + 99 + 999 + 9999 . ]. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci il numero o i termini: 5
Uscita prevista :
9 99 999 9999 99999
La somma dei saries = 111105
Cliccami per vedere la soluzione

22. Scrivi un programma in C per stampare il triangolo di Floyd. Vai all'editor

23. Scrivere un programma in C per visualizzare la somma della serie [ 1+x+x^2/2!+x^3/3!+. ]. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il valore di x :3
Immettere il numero di termini: 5
Uscita prevista :
La somma è : 16.375000
Cliccami per vedere la soluzione

24. Scrivi un programma in C per trovare la somma della serie [ x - x^3 + x^5 + . ]. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il valore di x :2
Immettere il numero di termini: 5
Uscita prevista :
I valori della serie:
2
-8
32
-128
512
La somma = 410
Cliccami per vedere la soluzione

25. Scrivere un programma in C per visualizzare gli n termini del numero naturale quadrato e la loro somma. Vai all'editor
1 4 9 16 . n Termini
Dati di test :
Inserisci il numero di termini: 5
Uscita prevista :
Il quadrato naturale fino a 5 termini è :1 4 9 16 25
La somma dei numeri naturali quadrati fino a 5 termini = 55
Cliccami per vedere la soluzione

26. Scrivi un programma in C per trovare la somma della serie 1 +11 + 111 + 1111 + .. n termini. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci il numero di termini: 5
Uscita prevista :
1 + 11 + 111 + 1111 + 11111
La somma è: 12345
Cliccami per vedere la soluzione

27. Scrivi un programma c per verificare se un dato numero è un numero perfetto o meno. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero: 56
Uscita prevista :
Il divisore positivo: 1 2 4 7 8 14 28
La somma del divisore è: 64
Quindi, il numero non è perfetto.
Cliccami per vedere la soluzione

28. Scrivi un programma c per trovare i numeri perfetti all'interno di un dato numero di intervallo. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere l'intervallo o il numero di partenza: 1
Immettere l'intervallo finale del numero: 50
Uscita prevista :
I numeri perfetti all'interno dell'intervallo dato: 6 28
Cliccami per vedere la soluzione

29. Scrivi un programma C per verificare se un dato numero è un numero armstrong o meno. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero: 153
Uscita prevista :
153 è un numero di Armstrong.
Cliccami per vedere la soluzione

30. Scrivi un programma C per trovare il numero di Armstrong per un dato intervallo di numeri. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero iniziale dell'intervallo: 1
Immettere il numero finale dell'intervallo: 1000
Uscita prevista :
I numeri di Armstrong nell'intervallo dato sono: 1 153 370 371 407
Cliccami per vedere la soluzione

31. Scrivi un programma in C per visualizzare il motivo come un diamante. Vai all'editor

32. Scrivi un programma in C per determinare se un dato numero è primo o meno. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero: 13
Uscita prevista :
13 è un numero primo.
Cliccami per vedere la soluzione

33. Scrivi un programma C per visualizzare il triangolo di Pascal. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero di righe: 5
Uscita prevista :

34. Scrivi un programma in C per trovare i numeri primi all'interno di un intervallo di numeri. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero iniziale dell'intervallo: 1
Immettere il numero finale dell'intervallo: 50
Uscita prevista :
I numeri primi compresi tra 1 e 50 sono:
2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47
Cliccami per vedere la soluzione

35. Scrivere un programma in C per visualizzare i primi n termini della serie di Fibonacci. Vai all'editor
Serie di Fibonacci 0 1 2 3 5 8 13 .
Dati di test :
Immettere il numero di termini da visualizzare: 10
Uscita prevista :
Ecco la serie di Fibonacci fino a 10 termini:
0 1 1 2 3 5 8 13 21 34
Cliccami per vedere la soluzione

36. Scrivere un programma in C per visualizzare un tale modello per n numero di righe utilizzando un numero che inizierà con il numero 1 e il primo e l'ultimo numero di ogni riga saranno 1. Vai all'editor

37. Scrivere un programma in C per visualizzare il numero in ordine inverso. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero: 12345
Uscita prevista :
Il numero in ordine inverso è: 54321
Cliccami per vedere la soluzione

38. Scrivere un programma in C per verificare se un numero è palindromo o meno. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero: 121
Uscita prevista :
121 è un numero palindromo.
Cliccami per vedere la soluzione

39. Scrivi un programma in C per trovare il numero e la somma di tutti gli interi compresi tra 100 e 200 che sono divisibili per 9. Vai all'editor
Uscita prevista :
Numeri compresi tra 100 e 200, divisibili per 9 :
108 117 126 135 144 153 162 171 180 189 198
La somma : 1683
Cliccami per vedere la soluzione

40. Scrivi un programma C per visualizzare il modello come una piramide usando l'alfabeto. Vai all'editor

41. Scrivere un programma in C per convertire un numero decimale in binario senza utilizzare un array. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero decimale: 25
Il numero binario equivalente a detto numero decimale è: 000000000000000000000000000001 1001
Cliccami per vedere la soluzione

42. Scrivere un programma in C per convertire un numero binario in un numero decimale senza utilizzare array, funzioni e ciclo while. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero binario: 1010101
Uscita prevista :
Il numero binario: 1010101
Il numero decimale equivalente: 85
Cliccami per vedere la soluzione

43. Scrivi un programma C per trovare l'HCF (Highest Common Factor) di due numeri. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il 1° numero per HCF: 24
Immettere il 2° numero per HCF: 28
Uscita prevista :
HCF di 24 e 28 è: 4
Cliccami per vedere la soluzione

44. Scrivi un programma in C per trovare LCM di due numeri qualsiasi usando HCF. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il primo numero per LCM: 15
Immettere il 2° numero per LCM: 20
Uscita prevista :
Il LCM di 15 e 20 è: 60
Cliccami per vedere la soluzione

45. Scrivi un programma in C per trovare LCM di due numeri qualsiasi. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il primo numero per LCM: 15
Immettere il 2° numero per LCM: 20
Uscita prevista :
Il LCM di 15 e 20 è: 60
Cliccami per vedere la soluzione

46. Scrivi un programma in C per convertire un numero binario in un numero decimale usando la funzione matematica. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci il numero binario: 1010100
Uscita prevista :
Il numero binario: 1010100
Il numero decimale equivalente è: 84
Cliccami per vedere la soluzione

47. Scrivi un programma C per verificare se un numero è un numero forte o meno. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero per verificare se è un numero forte: 15
Uscita prevista :
15 non è un numero Forte.
Cliccami per vedere la soluzione

48. Scrivi un programma C per trovare i numeri forti all'interno di un intervallo di numeri. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere l'intervallo iniziale del numero: 1
Intervallo finale di input del numero: 200
Uscita prevista :
I numeri forti sono:
1 2 145
Cliccami per vedere la soluzione

49. Scrivi un programma c per trovare la somma di una serie A.P. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il numero di partenza della serie A.P.: 1
Inserisci il numero di articoli per la serie A.P.: 10
Immettere la differenza comune della serie A.P.: 4
Uscita prevista :
Le somme della serie A.P. sono:
1 + 5 + 9 + 13 + 17 + 21 + 25 + 29 + 33 + 37 = 190
Cliccami per vedere la soluzione

50. Scrivi un programma in C per convertire un numero decimale in ottale senza usare un array. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero da convertire: 79
Uscita prevista :
L'ottale di 79 è 117.
Cliccami per vedere la soluzione

51. Scrivi un programma in C per convertire un numero ottale in un numero decimale senza usare un array. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero ottale (usando le cifre 0 - 7) :745
Uscita prevista :
Il numero ottale: 745
Il numero decimale equivalente: 485
Cliccami per vedere la soluzione

52. Scrivi un programma in c per trovare la serie Sum of GP. Vai all'editor
Dati di test :
Immettere il primo numero del G.P. serie: 3
Immettere il numero o i termini nel G.P. serie: 5
Immettere il rapporto comune di G.P. serie: 2
Uscita prevista :
I numeri del G.P. serie:
3.000000 6.000000 12.000000 24.000000 48.000000
La somma del G.P. serie : 93.000000
Cliccami per vedere la soluzione

53. Scrivi un programma in C per convertire un numero binario in ottale. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero binario: 1001
Uscita prevista :
Il numero binario: 1001
Il numero ottale equivalente: 11
Cliccami per vedere la soluzione

54. Scrivi un programma in C per convertire un numero ottale in binario. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci un numero ottale (usando le cifre 0 - 7) :57
Uscita prevista :
Il numero ottale: 57
Il numero binario equivalente: 101111

55. Scrivere un programma in C per convertire un numero decimale in esadecimale. Vai all'editor
Dati di test :
Inserisci qualsiasi numero decimale: 79
Uscita prevista :
Il numero esadecimale equivalente: 4F
Cliccami per vedere la soluzione

56. Write a program in C to Check Whether a Number can be Express as Sum of Two Prime Numbers. Go to the editor
Test Data :
Input a positive integer: 16
Expected Output :
16 = 3 + 13
16 = 5 + 11
Click me to see the solution

57. Write a program in C to print a string in reverse order. Go to the editor
Test Data :
Input a string to reverse : Welcome
Expected Output :
Reversed string is: emocleW
Click me to see the solution

58. Write a C program to find the length of a string without using the library function. Go to the editor
Test Data :
Input a string : welcome
Expected Output :
The string contains 7 number of characters.
So, the length of the string welcome is : 7
Click me to see the solution

59. Write a program in C to check Armstrong number of n digits. Go to the editor
Test Data :
Input an integer : 1634
Expected Output :
1634 is an Armstrong number
Click me to see the solution


Guarda il video: Meccanica di base: cinghie di trasmissione. (Ottobre 2021).