Nel dettaglio

Campione probabilistico


Per fare inferenze sulla popolazione, è necessario lavorare con il campionamento probabilistico. È il metodo che garantisce sicurezza quando si studia un'ipotesi.

Di solito le persone indagate hanno la stessa probabilità di essere selezionate nel campione.

Casuale semplice

È il processo di campionamento più utilizzato. Pratico ed efficace, dà precisione al processo di campionamento. Di solito viene utilizzata una tabella di numeri casuali e gli individui vengono nominati, disegnando uno per uno fino al completamento del campione calcolato. L'estrazione casuale disponibile in fogli di calcolo come Excel è comunemente usata.®.

Una variazione di questo tipo di campionamento è sistematica. In un gran numero di esempi, il ricercatore incontra la popolazione ordinata. In questo senso, ci sono individui disposti in sequenza, il che rende difficile l'applicazione esatta di questa tecnica.

Quando si lavora con il disegno di blocco casa, ad esempio, esiste una regola crescente per i numeri civici. In casi come questo, la popolazione è divisa per il campione e si ottiene un coefficiente (Ħ). La prima casella sarà il numero x, la seconda sarà il numero x + Ħ; il terzo sarà il numero x + 3. Ħ.

Supponendo che questo coefficiente sia 6. Il primo elemento sarà 3. Il secondo sarà 3 + 6. Il terzo sarà 3 + 2.6. Il quarto sarà 3 + 3,6 e così via.

Casuale stratificato

Quando vuoi mantenere una proporzionalità nella popolazione eterogenea. Ogni sottopopolazione è stratificata da criteri come classe sociale, reddito, età, genere, tra gli altri.

Conglomerato

In situazioni ordinarie, è difficile raccogliere le caratteristiche della popolazione. In questa modalità di campionamento, viene disegnato un set e viene studiato l'intero set. È un esempio di campionamento di cluster, famiglie, organizzazioni e blocchi.

Avanti: Esempio di ridimensionamento