Informazioni

Joost Bürgi


Joost Bürgi Nacque il 28 febbraio 1522 a Lichtensteig, in Svizzera, e morì il 31 gennaio 1632 a Kassel (ora Germania). Era l'uomo più abile e famoso che lavorava con gli orologi ai suoi tempi. Ha anche prodotto importanti strumenti scientifici, in particolare per Landgraf di Hesse-Kassel Wilhelm der Weise, che ha combinato il governo del suo stato con l'essere un astronomo di prima classe. (Sebbene gli storici di solito non menzionino questo fatto, le osservazioni di Landgraf, in particolare quelle delle stelle fisse, erano generalmente almeno accurate quanto Tycho Brahe.)

Din seguito Bürgi lavorò anche per l'imperatore romano Rodolfo II e il suo successore Mattia (a Praga). Bürgi si interessò alla matematica, e fu per lui che Johannes Kepler (1571-1630), l'allora matematico imperiale, era in debito per la sua introduzione all'Algebra. In cambio, sembra essere stato Keplero a convincere Bürgi a scrivere il suo originale e interessante lavoro sui logaritmi (il manoscritto è in gran parte nella calligrafia di Keplero), stampato nel 1620. Il metodo di Bürgi è diverso dal metodo di Napier ed era chiaramente inventato indipendentemente.

Bibliografia: articolo di J. J. Field, Londra, agosto 1995.