Categoria Nel dettaglio

Albert Girard
Nel dettaglio

Albert Girard

Albert Girard nacque nel 1595 a St Mihiel (Francia) e morì l'8 dicembre 1632 a Leida (Paesi Bassi). Era francese, ma emigrò come rifugiato religioso nei Paesi Bassi. Ha frequentato per la prima volta l'Università di Leida all'età di 22 anni, dove ha studiato matematica. Tuttavia, il suo primo interesse era la musica.

Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Lavorare con materiale d'oro e blocchi logici nelle prime serie

Karen Daltoé Sueli Strelow Maria Montessori Maria Montessori (1870-1952) è nata in Italia. Si interessò allo studio delle scienze, ma decise di medicina all'Università di Roma. Ha diretto la sua carriera in psichiatria e presto si è interessato ai bambini disabili. "Il grande contributo di Maria Montessori alla pedagogia moderna è stata la consapevolezza del bambino", rendendosi conto che hanno risposto rapidamente ed entusiasti agli stimoli per svolgere compiti, esercitare le capacità motorie e sperimentare l'autonomia.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

2 è maggiore di 3?

Considera la seguente situazione. Cerchiamo di essere: 1/4> 1/8 ma questa stessa disuguaglianza può essere scritta in un altro modo in cui il segno di disuguaglianza sarà lo stesso: (1/2) 2> (1/2) 3 Applicando i logaritmi su entrambi i membri e poiché il logaritmo è una funzione crescente, ovvero un numero maggiore corrisponde a un logaritmo più grande, avremo: log ((1/2) 2)> log ((1/2) 3), quindi dalle proprietà dei logaritmi abbiamo: 2 .
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Andrew Wiles

Andrew Wiles è nato l'11 aprile 1953 a Cambridge, in Inghilterra. Ha conseguito un dottorato in matematica all'università di Cambridge (1975-1979) sotto la guida dell'australiano John Coates, ed è stato professore a Princeton. Dagli anni '80 in poi, si è affermato come matematico per la sua dimostrazione (1995) della più famosa sfida matematica di tutti i tempi, il Teorema di Fermat: considerando l'equazione xn + yn = zn, Fermat affermò che non ci sono valori interi per " x "," y "e" z "che soddisfano l'equazione quando" n "è un numero intero maggiore di 2.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Apollonio di Perga

Apollonio di Perga, matematico greco, chiamato "Il Grande Geometra". Visse durante gli ultimi anni del terzo secolo fino all'inizio del secondo secolo a.C. Autore del famoso Trattato di sezioni coniche che è considerato una delle principali opere scientifiche dell'antichità, dandogli così il diritto di essere la più eminente figura della scienza greca nel campo di geometria pura.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Jean Bernoulli

Jean Bernoulli (o Johann Bernoulli) era un matematico svizzero. Lui e suo fratello Jacques Bernoulli erano importanti discepoli di Leibniz. Nessuna famiglia nella storia umana ha prodotto tanti matematici quanto la famiglia Bernoulli, dodici in tutto, che hanno contribuito senza pari alla creazione e allo sviluppo di calcoli differenziali e integrali.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Discussioni sulla modellazione matematica

Jean Carlos Silveira João Luiz Domasues Ribas Abstract Questo documento mira a fare un'analisi critica delle discussioni sulla modellistica matematica nel processo di insegnamento, riporta i temi principali affrontati durante l'I EPMEM (Incontro Paranaense di modellistica nell'insegnamento della matematica) tenutosi nella città di Londrina -PR.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Brahmagupta

Brahmagupta nacque nell'anno 598. Fu un matematico e astronomo dell'India centrale che dimostrò la soluzione generale all'equazione quadratica intera (le diottantine) e sviluppò metodi algebrici generali per l'applicazione in astronomia nel suo lavoro principale, Brahmasphutasidanta ( 650). Nel suo libro, Brahmasphutasidanta, eleva zero alla categoria di samkhya (cioè numeri) dando le prime regole per il calcolo con zero: un numero moltiplicato per zero risulta in zero; la somma e la differenza di un numero con zero risulta in questo numero; eccetera
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Rafael Bombelli

Rafael Bombelli era un algebrista italiano che nacque nel gennaio del 1526 a Bologna (Italia) e morì nel 1572, probabilmente a Roma, in Italia. Forse era il matematico più importante in Italia, pioniere nello studio dei numeri immaginari. La sua principale pubblicazione in cinque volumi sull'algebra (Algebra) non fu pubblicata fino all'anno successivo alla sua morte (1573).
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Julius Wilhelm Richard Dedekind

Julius Wilhelm Richard Dedekind (1831-1916) era uno dei quattro figli di una famiglia luterana di Braunschweig, in Germania. Entrò a Gottinga all'età di diciannove anni e a ventidue ottenne il dottorato con una tesi sul calcolo, elogiato anche da Gauss. Era uno studente di Dirichlet e si dedicò all'istruzione secondaria a Brunswick fino agli ultimi anni della sua vita.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Albert Girard

Albert Girard nacque nel 1595 a St Mihiel (Francia) e morì l'8 dicembre 1632 a Leida (Paesi Bassi). Era francese, ma emigrò come rifugiato religioso nei Paesi Bassi. Ha frequentato per la prima volta l'Università di Leida all'età di 22 anni, dove ha studiato matematica. Tuttavia, il suo primo interesse era la musica.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Albert Einstein

Albert Einstein è nato venerdì 14 marzo 1879 a Ulm, una fiorente città nel sud della Germania. Fu il primo e unico figlio di Hermman Einstein e Pauline Koch. Già nei primi anni della sua vita, Einstein suscitò commenti. Sua madre era convinta che la forma della sua testa fosse insolita e temeva di avere un problema mentale perché era troppo lenta per imparare a parlare.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

François Viète

François Viète nacque nel 1540 a Fontenay-le-Comte, in Francia, e morì il 13 dicembre 1603 a Parigi. Appassionato di algebra, questo matematico francese era responsabile dell'introduzione della prima notazione algebrica sistematizzata, oltre a contribuire alla teoria delle equazioni. È diventato noto come il Padre di Algebra.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Charles Auguste Briot

Charles Auguste Briot, matematico francese, nacque il 19 luglio 1817 a St. Hippolyte. È stato responsabile di importanti contributi in analisi, calore, luce ed elettricità. Nonostante abbia perso i movimenti del braccio a causa di un incidente infantile, non ha mai rinunciato a diventare insegnante. Nel 1838, un anno dopo il suo arrivo a Parigi, iniziò a studiare all'Ecole Normale Supérieure (1838), dove ottenne un dottorato (1842) per difendere il lavoro sull'orbita di un corpo solido attorno a un punto fisso.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

János Bolyai

János Bolyai (1802-1860), nacque a Kolgsvár il 15 dicembre 1802. Suo padre si prese particolare cura della sua educazione fisica e intellettuale in questo ordine in modo che l'intelletto di János potesse avere un corpo sano a sua disposizione. Fin dalla tenera età, Alnos dotato di uno spirito estremamente attento ha rivelato capacità intellettuali superiori.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Isaac Newton

È interessante notare che Isaac Newton nacque meno di un anno dopo la morte di Galileo (che, a sua volta, nacque tre giorni prima della morte di Michelangelo, uno dei più grandi artisti del Rinascimento). Era estremamente fragile nei suoi primi mesi e presto perse suo padre, sollevato dai nonni quando sua madre si risposò.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Gottfried Wilhelm von Leibniz

Il matematico e filosofo tedesco Gottfried Wilhelm von Leibniz, nacque il 1 luglio 1646 e morì il 14 novembre 1716. Era un genio universale e un fondatore della scienza moderna. Ha anticipato lo sviluppo della logica simbolica e, indipendentemente da Isaac Newton, ha inventato il calcolo con una notazione più elevata, compresi i simboli per l'integrazione e la differenziazione.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

John Nash

John Nash è nato il 13 giugno 1928 a Bluefield, West Virginia, Stati Uniti. Suo padre, anche John, era un ingegnere elettrico e sua madre, Virginia, era un'insegnante. Fu lei a incoraggiare la sua curiosità intellettuale, aiutandolo a ottenere una buona educazione accademica. Da bambino, Nash era già solitario e introverso, preferendo i libri a giocare con altri bambini.
Per Saperne Di Più
Nel dettaglio

Lord Kelvin

Lord Kelvin era un matematico e fisico britannico. Nacque nel 1824 e morì nel 1907. Nacque a Belfast, nell'Irlanda del Nord, con il nome di William Thomson. All'età di 68 anni, avrebbe ricevuto il titolo di nobiltà del primo barone Kelvin de Largs, per la grande importanza del suo lavoro scientifico. A 8 anni, Kelvin stava già frequentando le lezioni di suo padre, che era un matematico.
Per Saperne Di Più